Boggi Cities

Hong Kong

Hong Kong

Hong Kong
Hong Kong è fatta di contrasti, ancor più della maggior parte delle città. Le sue strade movimentate rivelano tratti di storia, molti dei valori tradizionali cinesi sono tuttora visibili accanto alla cultura e alle cucine occidentali di tutto il mondo. Nonostante sia popolata da oltre 7 milioni di persone, è incredibile vedere come si trovi tra montagne verdi che offrono meravigliosi scorci panoramici sulla città e sulla costa rocciosa.

Le lingue parlate ufficialmente sono il Cinese e l’Inglese e si potrebbe asserire che Hong Kong rappresenti un tributo all’immigrazione, un processo che è iniziato migliaia di anni fa e che sta continuando ancora oggi, con persone che arrivano da diverse regioni della Cina, così come dal Giappone e dalla Gran Bretagna. Il risultato è un frizzante ambiente culturale, proprio com’è fantastico lo scenario di Victoria Harbour al tramonto; antichi templi si ergono accanto a grattacieli futuristici.

Ci sono molti modi per visitare la città, ma potete godervi una meravigliosa panoramica di 15 minuti prendendo il leggendario Star Ferry, probabilmente una delle “crociere” più economiche del mondo che attraversa il porto e offre visioni dei grattacieli e dei verdi monti sovrastanti.

Dal punto di vista climatico, il tempo è particolarmente caldo e piovoso tra giugno ed agosto, per cui il periodo ideale per visitare la città è tra ottobre e gli inizi di dicembre.
Per quanto concerne il trasporto, la linea ferroviaria Mass Transit Railway collega la maggior parte dei luoghi della città con un sistema particolarmente efficiente.