Boggi Cities

Hong Kong

Hong Kong

Hong Kong
Hong Kong è fatta di contrasti, ancor più della maggior parte delle città. Le sue strade movimentate rivelano tratti di storia, molti dei valori tradizionali cinesi sono tuttora visibili accanto alla cultura e alle cucine occidentali di tutto il mondo. Nonostante sia popolata da oltre 7 milioni di persone, è incredibile vedere come si trovi tra montagne verdi che offrono meravigliosi scorci panoramici sulla città e sulla costa rocciosa.

Le lingue parlate ufficialmente sono il Cinese e l’Inglese e si potrebbe asserire che Hong Kong rappresenti un tributo all’immigrazione, un processo che è iniziato migliaia di anni fa e che sta continuando ancora oggi, con persone che arrivano da diverse regioni della Cina, così come dal Giappone e dalla Gran Bretagna. Il risultato è un frizzante ambiente culturale, proprio com’è fantastico lo scenario di Victoria Harbour al tramonto; antichi templi si ergono accanto a grattacieli futuristici.

Ci sono molti modi per visitare la città, ma potete godervi una meravigliosa panoramica di 15 minuti prendendo il leggendario Star Ferry, probabilmente una delle “crociere” più economiche del mondo che attraversa il porto e offre visioni dei grattacieli e dei verdi monti sovrastanti.

Dal punto di vista climatico, il tempo è particolarmente caldo e piovoso tra giugno ed agosto, per cui il periodo ideale per visitare la città è tra ottobre e gli inizi di dicembre.
Per quanto concerne il trasporto, la linea ferroviaria Mass Transit Railway collega la maggior parte dei luoghi della città con un sistema particolarmente efficiente.

Boggi Milano a Hong Kong

Boggi Milano ha 3 stores a Hong Kong:

Harbour City
Kowloon
Tel. +852 318 843 85
hongkong.ot@boggi.com
Aperto tutti i giorni 10.00-22.00

IFC Mall
8 Finance Street, Central, 1099 Podium Level
Hong Kong
Tel. +852 3106 4566
hongkong.ifc@boggi.com
Aperto tutti i giorni 10.00-20.30

Causeway Bay
Shop 15B, 5/F,SOGO Causeway Bay, 555 Hennessy Road
Hong Kong
Tel. +852 2831 8996
hongkong.sogo@boggi.com
Aperto domenica-giovedì 10.00-22.00, venerdì e sabato 10.00-22.30. Nei giorni prefestivi e festivi, lo store è aperto 10.00-22.30.

Esperienze a Hong Kong

Dragon’s Back Trail

Questo percorso si trova lungo il lato orientale dell’isola attraverso il distretto di Shek O e, per percorrerlo tutto, ci vogliono circa 4 ore. Ma c’è un buon punto di osservazione a meno di mezz’ora dalla partenza. Il percorso termina a Big Wave Bay, una località ideale per il nuoto e il surf. Non scordatevi l’acqua e la macchina fotografica. Potete raggiungere il punto di partenza con la metro MTR (Shau Kei Wan) e con l’autobus 9.

Dragons Back Trail Hong Kong

Photo courtesy of David Baron/flickr.com

Lantau Island

Lantau Island è la più grande isola di Hong Kong e, originariamente, famosa per i suoi villaggi di pescatori. Recentemente sono stati realizzati diversi progetti infrastrutturali, tra cui l’aeroporto internazionale di Hong Kong e Disneyland, ma ha ancora una densità di popolazione piuttosto bassa e offre un interessante contrasto con la città.
Consigliamo di iniziare con un giro di 25 minuti sulla funivia che parte da Tung Chung, meglio se nelle cabine di cristallo con il fondo di vetro che offrono le migliori viste sul mare e sui lussureggianti verdi pendii. Alla destinazione troverete il villaggio di Ngong Ping, a tema culturale, che comprende una selezione di negozi e ristoranti.
Da qui il famoso Big Buddha è a soli 5 minuti a piedi.

Ngong Ping 360
Ngong Ping, Lantau Island, Outlying Islands
Tel. +852 3666 0606
np360.com.hk/en/

Lantau Island Ngong Ping Hong Kong

Photo courtesy of NgongPing

Hong Kong UNESCO Global Geopark

Il geoparco, situato nella zona Est e Nord Est di New Territories, è una bellissima sorpresa. Mostra esempi di insolite formazioni rocciose come colonne di roccia esagonale, colonne tortili, i resti di un antico super-vulcano, scogliere e archi naturali.
Il parco comprende diverse località: potreste partire dalle colonne esagonali nel parco di Sai Kung Waterfront, Wai Man Road, Sai Kung, New Territories (vicino al capolinea degli autobus di Sai Kung).
L’ambiente naturale e le coste rocciose segnano un netto contrasto con la città frenetica.

Tel. +852 2394 1538
volcanodiscoverycentre.hk

Hong Kong UNESCO Global Geopark

Photo courtesy of Eddie Yip/flickr.com

Happy Valley Racecourse

Questo Ippodromo è stato costruito per la prima volta nel 1845 per soddisfare gli inglesi e il loro amore per le corse, per poi diventare sempre più popolare anche tra i residenti cinesi. All’Happy Valley Racecourse vengono organizzate gare ogni mercoledì sera da settembre a giugno, dalle 19.00 alle 23.00. C’è anche una birreria all’aperto.

Happy Valley Race Course
2 Sports Road, Happy Valley
Hong Kong Island
hkjc.com

Happy Valley Racecourse Hong Kong

Photo courtesy of Minghong/wikipedia

Victoria Peak

Hong Kong è insolita per il fatto che le verdi montagne sono in stretto contatto con la moderna città e i suoi grattacieli. Un ottimo punto di osservazione è il Victoria Peak e sono svariati i modi per arrivare in cima.
A piedi ci vuole circa un’ora o un’ora e mezza, a seconda del passo. Altrimenti potete optare per la storica funicolare Peak Tram che parte nelle vicinanze della Cattedrale di St. John. È un mezzo attraente ma per salire ci sono lunghe code, spesso da una a tre ore. Se disponete di una carta Octopus potete pagare la tariffa senza dover fare la coda per i biglietti.
In alternativa, il tram 15 parte dal vicino Molo 5 e impiega circa mezz’ora per raggiungere il Victoria Peak. C’è anche un autobus che parte da Star Ferry oppure potete prendere un taxi che costa circa HK $ 40.

Una volta arrivati in cima, troverete negozi, ristoranti, il Museo Madame Tussaud e la terrazza panoramica che vi offrirà una vista davvero unica per cui per accedervi è previsto un piccolo supplemento all’ingresso.

Per evitare la folla vi consigliamo di prendere l’autobus la mattina presto, tra le 7.30 e le 9.00, godervi la vista e poi prendere la funicolare per scendere.
La visita è particolarmente suggestiva la sera, quando la città brilla di luci.

Victoria Peak

Photo courtesy of Yuya Sekiguchi/flickr.com

Tai Hang

Tai Hang è un quartiere che offre uno scorcio delle origini di Hong Kong. Un labirinto di strade, situato proprio dietro il trambusto di Causeway Bay, pieno di ristoranti alla moda, bar, negozi e locali notturni.
Tai Hang è stato per anni un distretto operaio e oggi sono molte le officine d’auto che operano ancora. Inoltre, è possibile vedere alcune ville prebelliche in stile cinese e le case in pietra costruite da pescatori che una volta vivevano sul lungomare, prima che la bonifica delle terre li spingesse verso l’entroterra.
Le cose stanno cambiando e quindi vi consigliamo di andare a vedere questa zona così affascinante prima che sia troppo tardi. È a pochi passi dalla stazione MTR Tin Hau.

Tai Hang Hong Kong

Photo courtesy of Frank Tsang/flickr.com