Man’s World

Le 5 app per andare in vacanza tranquilli

travel apps photo by Sean-O Unsplash

Per brevi o lunghe che siano, le possibilità vacanziere offerte dal calendario sono davvero tante. Che si voglia fare una tranquilla gita fuori porta, visitare una capitale europea, andare al mare, in montagna oppure organizzare una vacanza intercontinentale, l’importante è trovare il tempo per staccare la spina. Ma per partire e viaggiare in serenità è anche bene essere organizzati e in questo ci sono diverse app che possono dare una mano. Così abbiamo selezionato quelle che a nostro avviso sono più utili.

Top 5 travel apps
Momondo

È un app attraverso cui cercare voli, hotel e auto a noleggio. Ha alcune funzioni interessanti come la ricerca basata sulle mete più popolari o il Trip Finder che prova a far combaciare interessi personali e viaggi a disposizione. Al suo interno c’è l’app Places, che offre informazioni più specifiche su alcune città selezionate. C’è poi la realtà aumentata per controllare le dimensioni del bagaglio a mano. Basta inquadrarlo con la fotocamera dello smartphone e il software lo confronta con le regole della singola compagnia aerea.

Top 5 travel apps

Trainline

Trainline è un’app dedicata a chi si sposta in treno e permette di prenotare i biglietti del treno in modo rapido ed efficiente. Il software è in grado di proporre soluzioni di viaggio su misura per le proprie esigenze perché permette di confrontare orai e prezzi di diverse compagnie ferroviarie. In Italia, per esempio, si possono confrontare le soluzioni proposte da Italo e Trenitalia, portando a termine l’acquisto in poco meno di un minuto.

Top 5 travel apps

Flykube

Flykube è pensata per chi mette l‘avventura al primo posto tra i requisiti di un viaggio. L’app, infatti, crea un itinerario che è la combinazione tra aereo e treno, ma le tappe sono sconosciute. Quindi, per prenotare basta inserire la città di partenza e la durata del viaggio, mentre la destinazione sarà nota solo un paio giorni prima di partire. Ci sono anche altre opzioni, come quella di raggiungere la destinazione visitando città diverse, in un lasso di tempo che va da 5 a 11 giorni con un costo predeterminato.

Mint

Uno dei problemi maggiori quando si va in vacanza è tenere sotto controllo le spese. Mint è un app pensata per gestire al meglio il proprio budget. Una volta dato accesso a conti correnti e carte di credito, il software si comporterà come un consulente finanziario, tenendo traccia delle spese e dividendole in tabelle tematiche. Inoltre darà dei suggerimenti personalizzati sui costi da tagliare. Inoltre si possono impostare dei target, come una somma da risparmiare, così che l’app la metta gradualmente e virtualmente da parte.

Top 5 travel apps

MioDottore

MioDottore è un’app collegata a una piattaforma globale specializzata nella prenotazione online di visite mediche. Così si può partire tranquilli di non essere impreparati in caso di necessità. I medici iscritti appartengono a tutti i rami delle specializzazioni ed è possibile trovarli rapidamente grazie alla geolocalizzazione e alla possibilità di conoscere in tempo reale la loro agenda e i costi per le prestazioni, oltre che le recensioni e i commenti degli altri pazienti.

Top 5 travel apps

 

Ti potrebbe anche interessare::

Perfect weekend igloo

Il weekend perfetto: come sorprendere la tua metà

Le 5 mete di montagna più esclusive

Bhutan

5 idee di viaggio per una vacanza da sogno