Menswear Academy

Giacca in seersucker

Giacca seersucker Boggi Milano

È iniziato il conto alla rovescia per le vacanze estive. Volete preparare la valigia per il mare senza dimenticarvi nulla? Allora non potete assolutamente farvi mancare una giacca in seersucker, un capo esotico e originale, ideale per un look elegante ma allo stesso tempo rilassato, da indossare dall’ora dell’aperitivo al cocktail del dopo cena.

Giacca seersucker Boggi Milano

Cos’è il seersucker?

Uno dei più caratteristici dell’estate, il seersucker è un fine tessuto di cotone o lana, solitamente a righe, che racconta una lunga storia. Originario dell’India, fu poi impiegato negli USA per confezionare le tute da lavoro degli operai. Venne successivamente utilizzato anche per la produzione di indumenti estivi destinati alle classi più agiate diventando nel tempo un elemento imprescindibile nel guardaroba di ogni Gentleman. È il tessuto ideale per i mesi più caldi dell’anno perché la morbidezza della trama genera una maggiore distanza tra il tessuto e il corpo per cui, non aderendo alla pelle, facilita il passaggio dell’aria, la traspirabilità e la dissipazione del calore. Questo tessuto ha una conformazione che genera un effetto stropicciato naturale che non vuole essere stirato permettendo di avere un aspetto elegante anche a chi si trova ad operare in ambienti molto caldi.

Curiosità: qual è l’origine del nome?

Non esiste una traduzione in italiano del termine seersucker e, nonostante sia nato in India, prende il suo nome dalla Persia e, più precisamente dalle parole shir e shakar che significano ‘latte’ e ‘zucchero’. Una metafora per intendere liscio e ruvido, la duplice caratteristica del tessuto. In origine i fili impiegati per realizzare il tessuto erano in seta e cotone per cui era sufficiente bagnarlo per fare in modo che il cotone si restringesse e la seta no ottenendo così quell’alternanza di liscio e ruvido di cui abbiamo parlato poco sopra.

giacca seersucker detail

Consigli di stile

Una giacca in seersucker è perfetta sopra una polo camicia piquet, una cintura intrecciata e un pantalone bianco ma anche con una camicia classica di cotone stretch e a un paio di bermuda. Cari Gentlemen, non vi resta che scegliere!

boggi giacca in seersucker look